BACK IN ME

Stupidity as it used to be!

La vera identità di Cristoforo Colombo!!!!

Ebbene si cari lettori! Dopo una lunga assenza, durata circa un mese e mezzo, torno alla ribalta con un nuovo ed incredibile articolo che parlerà, come sicuramente i più attenti di voi avranno già capito, di uno dei più famosi ed importanti navigatori di tutti i tempi: Cristoforo Colombo. L’icona made in italy che verso la fine del XV secolo sconvolse il mondo intero con il folle tentativo di arrivare in Cina passando da occidente senza nemmeno considerare l’imprevisto scontro/incontro con un atollo tropicale di dimesioni quasi nulle, che ora noi chiamiamo amichevolmente "Continente Americano".
Si è sempre discusso, e se non lo si è mai fatto lo si farà d’ora in poi, su chi fosse in realtà questo ardito personaggio che con la sua sbadataggine ci ha fatto capitare fra capo e collo la superpotenza del XX secolo e (rompe dirlo) perfino quel gran simpaticone amante della pace e del benessere di tutti, che ad anagrafe fa George W. Bush. Ma non è di politica che si vuole occupare questo articolo. Dicevo: chi era in realtà Cristoforo Colombo? Un travione? Un omosessuale (passare tutto quel tempo in nave senza neanche una donna! dai Cristoforo a chi credi di darla a bere? eddiccelo che eri gay!). Nulla di tutto questo! Secondo le ultime indiscrezioni, risalenti alla lezione di italiano tenuta dalla professoressa L***o A**a grande esperta di storia e, come vedremo in seguito, anche di letteratura, italiana e non, il più grande navigatore italiano di tutti i tempi non era altri che Giacomo Leopardi. La frase uscita dalla bocca della sopracitata professoressa durante la spiegazione delle "Operette Morali" di Leopardi è infatti stata: "Colombo è Leopardi. E’ uguale a lui!". Io che al momento stavo facendo di tutto tranne chè ascoltare ho fatto un doppio salto mortale sulla sedia! E io che pensavo che in realtà CC fosse esistito qualcosa come 350 anni prima di GP! Cosa ne dite? Una così non è da legare e portare al primo ospedale psichiatrico che si trova in giro? M d’altronde cosa ci si può aspettare da una che pensa che tutto il mondo giri intorno a Dante? neanche Vodafone lo potrebbe ritenere possibile! La suddetta è così convinta che tutti si siano ispirati a Dante per l’interezza della loro vita, che la sua professoressa alle superiori prima, e all’università poi, hanno impiegato parecchio tempo a farle capire che Platone quando scrisse i suoi discorsi non aveva assolutamente idea di cosa fosse la Divina Commedia e che il Dolce Stil Novo non era un gelato! Piccole incomprensioni facilmente risolvibili, cosa volete che sia!
Il tepo a nostra dsposizione purtroppo è ora giunto al termine. Chiunque avesse dei commenti da rilasciare è caldamente invitato a farlo e, se volesse, potrebbe proporre nuovi interessanti argomenti da indagare più approfonditamente.
Come sempre, al prossimo articolo.  Stefano Longo
Annunci

3 commenti su “La vera identità di Cristoforo Colombo!!!!

  1. **SARA**
    novembre 4, 2006

    ……+ LEGGO I TUOI COMMENTI + PENSO CHE DOVRESTI TROVARTI UNA RAGAZZA…….
    ahahahahahahha….. siau Ponghinomio……
    muaaaaaaaaa :*
    Sara

  2. daniele
    novembre 8, 2006

    preso dalla disperazione come ben noterai dal commentino in msn mi son preso qualche minuto per rileggermi l\’ultima tua opera e, più leggo il tuo blog, più sono attratto dai tuoi articoli!
    e pensare che a me della storia proprio… ma la scrivi in un modo tale che… boh li leggo e mi piaciono!
    Ti vedo in linea quindi presumo che tu sia sopravvissuto all\’allenamento mocidiale di oggi, io… mmm diciamo che i 4×2.000 sono diventati 2.000+1.600+1.600+1.000 vabè possono andar bene dai… in fondo adesso come adesso i problemi sono altri, no?
    Sa torno al tema (risparmio aggettivi e vezzeggiativi non conoscendo i tuoi gusti letterari…) di leopardi (volutamente con la "l" minuscola, non lo sopporto più ed è l\’unico modo per vendicarmi), anzi forse è anche meglio che mi muova a finirlo altrimenti lo stampo stanotte e sveglio tutto il vicinato!
    ciaooooooooooooo
     

  3. Guido
    settembre 30, 2007

    scusa ste, questo articolo l\’ho letto solo ora!
    e ti dico anche che ti sbagli:
    Cristoforo Colombo poteva essere anche gay, per carità, uno può fare quel che vuole, ma non puoi dire che era gay solo perchè ha passato molto tempo sulla nave senza una donna!
    proprio mi stupisci Stefano, una persona intelligente come te che non sa queste cose: è risaputo infatti che le donne a bordo di navi portano sfiga!! (è provato scientificamente, guarda poi titanic..)
    eh si, mi spiace per le lettrici del gentil sesso, ma a quei tempi (forse anche adesso) era così.
    Quindi questa non può essere una prova a favore del fatto che CC fosse gay.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il novembre 4, 2006 da in Gossip.

Vuoi ricevere tutte le attualissime stupidate che mi passano in testa comodamente e senza muovere un dito? Inserisci il tuo indirizzo e-mail

Segui assieme ad altri 14 follower

Hanno sfogliato queste pagine

  • 9,758 volte

Aggiornamenti Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: