BACK IN ME

Stupidity as it used to be!

Worse than a Fee

WORSE THAN A FEE    (Stefano Longo)
 
I shouldn’t expect from you more
Than what you would like to do,
Not less than a USB door;
This is what I was refering to.
 
And far from my unconciousness
I thought of being your key,
but with a great obnoxiousness
I was worse than a Fee
 
Ecco! dopo un inizio così poetico bisogna per forza rovinare l’atmosfera, che sicuramente si era creata, per commentare e spiegare questa mia immotivata scelta di comporre una poesia. In inglese per di più!
Tanto per introdurre la poesia va detto che originariamente era prevista la composizione di un sonetto in classico stile Shakespeariano (tre quartine in rima alternata e una coppia finale in rima baciata, tutte in decasillabi di pentametro giambico), ma dopo aver completato le prime due quartine mi sono accorto che la poesia era già arrivata al punto a cui volevo farla arrivare. Non sussistevano quindi ulteriori motivi per allungarla al solo scopo di ricavare una composizione di lunghezza classica. Le schema sillabico è comunque stato rispettato (abab cdcd) solo mancano la terza quartina e la coppia finale.
E ora una interpretazione ufficiale. Come sicuramente tutti quelli che mi conoscono bene sanno, odio tutte le interpretazioni che sono state date ai vari prodotti letterari del passato senza prove certe di quello che volesse in realtà dire l’autore, basando tutti i ragionamenti solo su congetture (da parte degli illustri critici), che sono poi state trasformate in verità assolute da propinare come medicine a noi studenti del XX secolo che siamo stati costretti a studiarle per tutta la nostra infanzia. Quindi, onde evitare fraintendimenti, vi dico già tutto quello che c’è da sapere su questo sonetto (così che se un giorno dovesse finire su un qualche compendio di letteratura non avranno, i soliti critici, da inventarsi significati astratti e assolutamente non veritieri!). Tutto il componimento verte su una metafora di natura erotica. Non centra nulla con qualcosa che mi sia avvenuto nella vita. Fine (così dovrebbe essere una critica!)
Lascio ai vostri commenti comunque altri tentativi di interpretazione. Solo così potrò dimostrare quanto davvero sia pazza la mente umana nel complicarsi la vita a cercare soluzioni possibili dove in realtà non vi è nulla di quello che cerca!
Annunci

7 commenti su “Worse than a Fee

  1. matteo
    novembre 17, 2007

    ahahahah bella la metafora cn la USB!!!!!
    teto sei lo "squotilancia" del nuovo millennio!!!

  2. Arianna
    novembre 17, 2007

    Si vede ke nn hai proprio un cazzo da fare! 😉
    Cmq nn ha molto senso la poesia…

  3. 101931
    novembre 18, 2007

    Per tutt quelli con non vogliono farsi uno sbatti per tradurla:Peggio di una tassa (Stefano Longo)Non dovrei aspettarmi di più da teDi ciò che vorresti fare,Non meno di una porta USB;Questo é ciò a cui mi riferisco.E lontano dalla mia incoscienzaho pensato di essere la tua chiave,ma con mia grande sgradevolezza (rammarico?)Io ero peggio di una tassa.Però come faccio a dare una spiegazione se mi dici: " Non centra nulla con qualcosa che mi sia avvenuto nella vita." Uffi… Cmq Ricordati di usare la "rimozione sicura" quando stacchi la Penna USB se no va tutto a putt***P.S. unconciousness si scrive con la S unconSciousness

  4. stefano
    novembre 18, 2007

    a luca:
    si la tastiera non ha preso la s…avevo anche cercato sul dizionario perchè non ero sicuro. Però non andava tradotta! altrimenti che divertimento c\’è??? almeno chi non la capiva così si faceva lo sbatti o se non se lo faceva amen.
    Va bene sia sgradevolezza che rammarico…
    Cmq hai ragione luca: SEMPRE USARE LA RIMOZIONE SICURA!
     

  5. Guido
    novembre 18, 2007

    Tutto il componimento verte su una metafora di natura erotica. Non centra nulla con qualcosa che mi sia avvenuto nella vita. Fine
     
    Furbo! questo è quello che vorresti farci credere! ma non ci casco mica, infatti se analizziamo il tutto ci sono tanti significati nascosti: ad esempio, l\’intera poesia è costituita da 8 righe. Il numero 8: 
     

    Ruotato di 90 gradi diventa il simbolo di infinito.
    È il numero atomico dell\’ossigeno (O).
    È un numero magico nella fisica nucleare.
    Negli scacchi, la scacchiera ha otto righe e otto colonne, e ogni giocatore ha otto pedoni.

    L\’otto è universalmente considerato il numero dell\’equilibrio cosmico

    8 Flora è il nome di un meteorite battezzato così in onore di Flora, la dea latina dei fiori e dei giardini, che dovrebbe cadere sulla terra il giorno 13 dell\’anno 2036, e tanto per fare i pignoli 36-13=23 (e qui sul 23 potrei scrivere pagine intere, ma sarà per un\’altra volta).

    ma ancora più sconcertante, e credo che sia qui il vero intento di stefano, il n° 8 è uno dei numeri della sequenza numerica dell\’ Equazione di Valenzetti: l\’equazione di Valenzetti predice il numero esatto di anni e mesi prima dell\’estinzione dell\’umanità, è composta dai numeri 4, 8, 15, 16, 23 e 42, ovvero i valori numerici dei fattori umani ed ambientali alla base dell\’equazione. Non vedete uno schema? ti sto smascherando, squotilancia del nuovo millennio…

  6. Chiara
    novembre 19, 2007

    Dunque questo pezzo I thought of being your key va interpretato in maniera erotica?!
    Ma ste! Adesso ti segnalo a msn x le cose sconce che scrivi! :-p

  7. .
    novembre 24, 2007

    Ciao stefano!
                      Anzitutto mi sembra doveroso un esordio con sentite scuse… Sono ben due settimane che non mi faccio sentire e senza grandi motivazioni apparenti… Bè nel frattempo ho avuto due esami (disastrosi, economia aziendale e metodi matematici), casa, commissioni, shopping selvaggio riparatore in milanotown, tanto lavoro.. Solite cose insomma..
    E poi il rifiuto nei confronti del computer… La maschera invisibile in msn (anche se diciamoci la verità.. fossi in linea qualcuno mi scriverebbe?) e poi l\’incapacità di postare qualcosa di decente sul blog… Blog che mi toccherà uccidere, eh già…
    Bè magari non lo eliminerò, alla fine è una sorta di diario e di testimonianza personale, però al momento ho zero ispirazione.. Sob!
    Che ci vuoi fare, fino a che sono questi i problemi della vita direi che va tutto più che bene, quindi per questo ritengo immotivato il mio ritardo nel farti giungere una mia risposta…
    Per riprendere il tuo ultimo commento…
    Non la sapevo la storia delle focaccine!! E io che pensavo che fossimo noi i più temibili, la famosa 5 sdg da 5 in condotta!!
    (la sapevi questa? mi auguro di si perchè abbiamo fatto leggenda!)
    ad ogni modo il tuo studio e la tua vita universitaria come procedono?
    direi che dalla poesia in inglese te la cavi.. addirittura la rima!
    comunque sono decisamente in accordo con l\’interpretazione di maret… di la verità! 🙂
    stasera sono stata breve, me ne dispiaccio, ma non ho grandi cose da raccontare…
    anche perchè a diciotto anni (ebbene sì sono ancora piccola! compio gli anni il 27 dicembre! ergo un solo regalo tra natale e compleanno 😦  ), dicevo anche perchè a diciotto anni non so ancora farne della mia vita…
    rileggendo mi sovviene da dire:
    oh santa come sono stata melodrammatica!
    in gamba stefano (mi sembra un augurio adeguato date le tue passioni e doti sportive)
    Buonanotte e buona serata!
    Eugenia
     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il novembre 17, 2007 da in Poesia.

Vuoi ricevere tutte le attualissime stupidate che mi passano in testa comodamente e senza muovere un dito? Inserisci il tuo indirizzo e-mail

Segui assieme ad altri 15 follower

Hanno sfogliato queste pagine

  • 10,225 volte

Aggiornamenti Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: