BACK IN ME

Stupidity as it used to be!

Total Restyle

chirurgo.gifCi avevo pensato a suo tempo, quando avevo ricominciato a scrivere più o meno regolarmente su questo mio, all’epoca, un po’ bistrattato spazio di esposizione di pensieri. Ci ho ripensato l’altro giorno, e mi sono finalmente convinto. E’ ora che io cambi qualcosa, più che qualcosa, all’aspetto un po’ grigio e triste di questo Blog. Quindi, ecco a voi, il nuovissimo: “Back in Me”. Come mai, penserete voi, questa voglia sfrenata di cambiare completamente direzione stilistica al vecchio blog? A qualcuno piaceva, a qualcuno forse no, quindi perché rischiare e cambiare tutto così da un momento all’altro? Tranquilli, una risposta, anzi due, c’è!

Ai più disattenti di voi forse sarà sfuggito, ma io non sono una persona ordinata. Ammetto che non potrei mai ammettere una cosa simile. Di contro, non si può nemmeno dire che sia del tutto disordinato.  Diciamo che ho un mio ordine mentale, che varia molto a seconda dei momenti, ma che tende più al disordine e al caos che al quieto ordine.

E lo stesso si può dire sul mio modo di apparire ed esprimere la mia personalità. Di tutti i miei amici, non riesco a farmene venire in mente uno, che almeno una volta nella mia vita non mi abbia fatto notare che, forse, andare in giro vestito tutto di arancione non sia necessariamente normale. Ecco, quindi, voi riconoscereste il MIO Blog fra 100, se lo vedeste così grigio e asettico? In quest’inquadratura rigida del tema iNova di wordpress, tutta ordinata, pulita, precisa?

Io onestamente no. E quindi eccovi i due principali motivi che mi hanno portato all’idea di un restyling aggressivo e totale, qualcosa che dia molto più spazio, se non al colore vero e proprio, almeno all’aspetto visivo dei miei articoli. Le fotografie, che fino a qualche articolo fa nemmeno inserivo, avranno ora un’importanza maggiore, quasi primaria, dato che saranno il bigliettino da visita di ogni articolo, composto, per il resto, solo da una piccola anteprima di quanto potrete leggere in seguito. Chiunque entrerà nel sito, percepirà al primo istante un’atmosfera completamente nuova, più emotiva e caotica, quasi sensitiva, e sarà meno sconcertato al trovarsi a leggere di argomenti a volte pazzi a volte faceti, ma mai ordinari.

La chiudo qui, o mi abbandonerete prima ancora di andare a farvi un giro per le nuove, bellissime, disordinatissime pagine che vi si presenteranno d’ora in avanti ogni volta che deciderete di concedere 5 minuti del vostro tempo ai miei pensieri!

Buona fluttuazione, perché ricordate, l’unico modo per non andare a fondo, è galleggiare!

 

Annunci

2 commenti su “Total Restyle

  1. 101931x
    dicembre 17, 2012

    ti hanno appena fregato, sulle statistiche ora fanno vedere quanti ingressi e quante visualizzazioni ci sono.

  2. longosteph
    dicembre 18, 2012

    Perché mi hanno fregato? Si vedono sia visualizzazioni che ingressi, ma dato che i contatori contano le visualizzazioni e non gli ingressi, che mi cambia?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il dicembre 13, 2012 da in Senza categoria con tag .

Vuoi ricevere tutte le attualissime stupidate che mi passano in testa comodamente e senza muovere un dito? Inserisci il tuo indirizzo e-mail

Segui assieme ad altri 14 follower

Hanno sfogliato queste pagine

  • 9,758 volte

Aggiornamenti Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: